La storia di Haibike

1995

Storia di Haibike 1995

Nasce il marchio Haibike, fondato da Susanne e Felix Puello

Nel 1995 Susanne und Felix Puello fondano il marchio Haibike. Susanne è l'amministratrice delegata di Winora Group e pronipote del fondatore dell'azienda, Engelbert Wiener. Inizialmente, le biciclette sportive continuano a essere vendute con il marchio della casa madre Winora, ma ben presto iniziano a portare il brand Haibike. Successivamente, il marchio continua a evolversi, sia dal punto di vista tecnico che contenutistico.

2010

Storia di Haibike 2010

HAIBIKE PRESENTA IL MODELLO PRECURSORE DI TUTTE LE MTB ELETTRICHE: HAIBIKE eQ XDURO

Il progenitore di tutte le MTB elettriche, il modello Haibike eQ XDURO, viene presentato all'Eurobike. Sin da subito il successo è strepitoso: mai nessun costruttore prima di allora aveva esposto una vera MTB elettrica, realmente adatta all'uso off-road. Il concetto di motore rovesciato, sviluppato da Haibike, e lo stile generale in seguito saranno ampiamente copiati. Inizialmente, la gamma comprende quattro modelli (Fully, Hardtail, Cross e Trekking). La domanda supera la produzione e gli stock del modello XDURO ben presto si esauriscono. È un punto di svolta nella storia di Haibike.
Storia di Haibike 2010

HAIBIKE È LA PRIMA AZIENDA AL MONDO A INTRODURRE LA TECNOLOGIA GRAVITY CASTING

Già con il primissimo modello XDURO, Haibike impiega un metodo di produzione speciale: il Gravity Casting. Questo processo di colata importato dall'ingegneria motociclistica permette di costruire componenti complessi, rendendoli particolarmente robusti, precisi e leggeri al tempo stesso. Questa tecnologia trova applicazione soprattutto nella cosiddetta interfaccia, la sospensione del motore, ossia il cuore del telaio, in cui sono riunite anche numerose funzioni. Successivamente, questa tecnologia viene sfruttata da un numero crescente di aziende concorrenti.

2011

Storia di Haibike 2011

iL PRIMO iF AWARD, LA PRIMA MTB ELETTRICA DA 29“ E IL PRIMO PROTOTIPO DI BICICLETTA DA CORSA ELETTRICA 

Il design e la tecnologia continuano ad evolversi. Il modello XDURO RX riceve il primo iF Design Award, uno dei maggiori riconoscimenti internazionali per il design. L'assortimento cresce a undici modelli, a cui seguono altre varianti, fra cui eQ XDURO 29, una e-bike che riunisce due dei principali trend: le biciclette da 29 pollici e le biciclette elettriche. All'Eurobike 2011 viene presentato anche il modello XDURO Race, un prototipo di e-bike da corsa veloce, che raggiunge i 45 km/h. Visti il feedback positivo riscosso tra gli esperti e i risultati conseguiti nei drive test, Haibike inizia lo sviluppo in serie di una bicicletta da corsa elettrica per la stagione 2014: è la nascita di una nuova categoria di road bike veloci.

2012

Storia di Haibike 2012

Sabine Spitz passa ad Haibike 

Haibike conquista una personalità di spicco: l'eccezionale ciclista tedesca di mountain bike, Sabine Spitz, d'ora in poi correrà su una Haibike. Assieme al nuovo Haibike ProTeam, con formazioni diverse, Sabine rimane ai vertici mondiali per quattro anni. L'Haibike ProTeam di Sabine Spitz si mantiene a lungo fra le prime tre squadre dell'UCI.

Storia di Haibike 2012

Sabine Spitz vince l'argento olimpico su una Haibike

Già il primo anno di collaborazione con Haibike, Sabine Spitz vince la medaglia d'argento alle Olimpiadi di Londra, nonostante la caduta in un tratto ripido.
Storia di Haibike 2012

LA PRIMA E-BIKE DA ALL MOUNTAIN, LA PRIMA S-PEDELEC HAIBIKE

L'assortimento raggiunge i 17 modelli. Fra di essi conta anche la prima e-bike da all mountain che, con 150 mm di escursione, funge da apripista per le future biciclette elettriche long travel. Per la prima volta, Haibike presenta un'e-bike veloce da 45 km/h: il modello XDURO Trekking S. Il prefisso "eQ" viene eliminato, mentre il nome "XDURO", una combinazione fra i termini x-cross ed enduro, diventa l'unica denominazione del modello.

2013

Storia di Haibike 2013

La cancelliera Angela Merkel fa visita a Haibike

Una visita illustre all'Eurobike: la cancelliera tedesca Angela Merkel visita lo stand di Haibike e si fa spiegare le principali caratteristiche del marchio da Susanne e Felix Puello.

Storia di Haibike 2013

Il modello XDURO² sostituisce la leggendaria prima XDURO

Presentando all'Eurobike un assortimento completamente rielaborato, composto da 37 modelli, Haibike lancia un chiaro messaggio: l'impegno aziendale verso l'ePerformance è in costante aumento. Anche dal punto di vista tecnico i cambiamenti sono svariati: un nuovo motore e un telaio in alluminio completamente nuovo portano il modello XDURO a un nuovo livello. Haibike introduce anche i suoi componenti strutturali principali: la doppia piega del tubo superiore, lo SkidPlate e l'attacco dell'ammortizzatore inclinato.
Storia di Haibike 2013

Haibike introduce lo SkidPlate

Lo SkidPlate è un componente piccolo, ma essenziale, in quanto protegge il motore da danni e graffi. Haibike è il primo costruttore al mondo a introdurlo con la nuova serie XDURO² poiché, diversamente dalle prime XDURO, in cui il motore era stato rovesciato e installato all'interno del telaio, il nuovo motore è posizionato sotto il telaio e, perciò, sarebbe altrimenti privo di protezione. Successivamente, sempre più marche iniziano ad adottare lo SkidPlate, che man mano diventa un segno distintivo delle e-MTB sportive.
Storia di Haibike 2013

LA PRIMA BICICLETTA ELETTRICA DA ENDURO DELLA STORIA: IL MODELLO HAIBIKE XDURO NDURO

Nel 2013 viene lanciata anche un'e-bike che cambierà il mercato come nessun'altra: il modello XDURO Nduro. Con 180 mm di escursione, apre questa nuova disciplina sportiva a terreni e a tipologie di ciclisti completamente nuovi.
Storia di Haibike 2013

Haibike goes OnRoad

Per la prima volta, Haibike presenta delle road bike purosangue estremamente veloci e porta in strada il principio alla base delle prestazioni della serie XDURO. Il risultato è XDURO Race, la prima bicicletta da corsa elettrica prodotta in grandi serie e Superrace, il veloce modello da corsa con manubrio piatto.

2014

HAIBIKE PRESENTA IL MODELLO SDURO

Alla serie XDURO si aggiunge una nuova linea sorella: l'Haibike SDURO, dotata di un nuovo motore YAMAHA, lanciato in esclusiva con Haibike. Per le sue caratteristiche di guida, l'affidabilità e la fascia di prezzo accessibile, SDURO diventa da subito un prodotto di successo. Già il primo anno SDURO HardNine SL si afferma come la e-bike più apprezzata nel mercato ciclistico tedesco . Il motore YAMAHA PW, che in questo momento rappresenta un'esclusiva Haibike, viene eletto dai rivenditori il secondo motore di maggior rilievo.

 

LA PRIMA eMTB CON CONTROLLO ELETTRONICO DELLA SOSPENSIONE

Haibike è il primo costruttore a sfruttare le potenzialità dell'elettronica con il lancio di due modelli SDURO con il primo sistema al mondo di controllo elettronico della sospensione per e-bike. Haibike apre così le porte al nuovo mondo dei sistemi di assistenza elettronici.

 

UNA SDURO VINCE IL PRIMO CAMPIONATO TEDESCO PER eMTB

Dopo un solo giorno dalla sua presentazione a Schweinfurt, una bicicletta SDURO vince a Bad Säckingen il primo campionato tedesco per MTB elettriche. Con un minuto di vantaggio rispetto al secondo classificato, il diciassettenne Max Brandl vince il titolo alla prima edizione del campionato.

 

LA PRIMA FULL ELETTRICA IN CARBONIO

Anche nell'edizione 2014 dell'Eurobike, Haibike infiamma il pubblico con diversi prodotti di spicco, fra cui la prima full elettrica al mondo con motore centrale, realizzata in carbonio. Complessivamente, sono tre i modelli a segnare l'inizio dell'era della fibra di carbonio nel settore delle e-bike e, ancora una volta, Haibike è in prima linea. A questo nuovo modello si aggiunge anche l'esordio della fat bike elettrica "FatSix".

 

HAIBIKE RICEVE BEN CINQUE iF AWARD DI FILA

Haibike è la prima azienda nella storia a ricevere per ben cinque volte il premio per il design più illustre a livello internazionale: l'iF Award. Fra i modelli premiati contano tre biciclette ePerformance e due Performance. Stando alle parole dell'organizzatore dell'iF Award è la prima volta che un produttore vince per cinque volte.

 

XDURO FS RICEVE IL PREMIO STATUNITENSE "EBIKE OF THE YEAR"

Anche nella patria delle mountain bike, Haibike scrive la storia. Il riconoscimento "eBike Of The Year Award", assegnato per la prima volta, va ad Haibike. Il premio è stato consegnato niente meno che da Gary Fisher, il padre delle mountain bike, che nel suo discorso definisce l'e-bike come "the Next Big Thing".

 

I LETTORI ASSEGNANO AL MODELLO NDURO PRO IL SECONDO POSTO COME "MOUNTAIN BIKE DELL'ANNO"

Nelle votazioni annuali per la scelta della "Mountain bike dell'anno", i lettori della rivista MountainBike Magazin assegnano al modello Haibike XDURO Nduro Pro uno strepitoso secondo posto. Votando per l'unica e-MTB in lizza, i lettori mandano un chiaro segnale in relazione all'ePerformance, sorprendendo l'intero settore

 

HAIBIKE INTEGRA IL MOTORE E LA BATTERIA

Haibike è uno dei primi a integrare nel telaio i componenti del sistema Bosch, riducendo del 38% le misure ottiche del motore. Anche la batteria è integrata sia dal punto di vista formale che tecnico. A tal fine, Haibike si attiene al concetto dell'"integrazione visibile". Tutti componenti essenziali sono integrati sul piano visivo, pur rimanendo visibili come caratteristiche determinanti per l'aspetto generale.

2015

Storia di Haibike 2015

GUIDO TSCHUGG PASSA AD HAIBIKE E ALLE BICICLETTE ELETTRICHE

Guido Tschugg è uno dei piloti tedeschi di mountain bike più famosi, quattro volte campione tedesco di dual, sei volte campione tedesco di four-cross, medaglia di bronzo ai campionati mondiali e l'unico tedesco a partecipare due volte al leggendario RedBull Rampage. Originario della regione dell'Algovia, il simpatico Guido Tschugg è il primo professionista ancora in attività a passare alle MTB elettriche e a cambiare la percezione dell'ePerformance. Inizia così una collaborazione estremamente proficua per entrambe le parti.
Storia di Haibike 2015

LA PRIMA E-BIKE DA DOWNHILL: XDURO DWNHLL PRO

Haibike alza l'asticella ancora una volta aumentando la riuscita serie delle e-bike long travel. Con la nuova XDURO Dwnhll PRO, Haibike lancia una bicicletta da downhill con un motore potente, consentendo di ottenere un risultato sinora impensabile: una vera e propria bicicletta da downhill con cui il ciclista può superare qualsiasi salita senza impianto di risalita o navetta. In questo modo, Haibike supera i limiti e definisce una versatilità sinora impensabile. Sin dal suo esordio, Dwnhll riscuote un enorme successo. Sulla base del modello prodotto in serie, viene lanciata anche un'edizione limitata Guido Tschugg.

2016

Storia di Haibike 2016

Gary e Rachel Corbett stabiliscono un nuovo record di distanza

Una coppia australiana si licenzia, vende la casa, mette la famiglia davanti al fatto compiuto e va in Europa per stabilire un nuovo record mondiale di lunga distanza in e-bike. Prima di loro, il tedesco Max Semsch aveva stabilito un record nel suo tour "Around Oz", anche lui su una Haibike. I due australiani scoprono giorno dopo giorno la loro passione per le biciclette elettriche e continuano a pedalare. Per caso, attirano l'attenzione di Haibike che li dichiara Haibike Heros. Perché in fondo sono degli eroi!

Storia di Haibike 2016

Haibike integra il display nell'attacco manubrio

Un altro passo vero l'integrazione e il cockpit: Haibike sviluppa un suo proprio attacco manubrio con un display installato mediante accoppiamento geometrico. In questo modo, si garantisce la perfetta integrazione estetica e la protezione ottimale dai danni dell'unità display.

2017

Storia di Haibike 2017

Haibike vi presenta il nuovo Modular Rail System e il concetto di Batteria InTube 

Attraverso il Modular Rail System (MRS) sarà possibile montare sulla vostra bici diverse componenti. Nella parte superiore del tubo obliquo è stato integrato un binario di montaggio, nel quale è possibile fissare per esempio una borraccia o una borsa. Il nostro concetttodi batteria InTube (IBC) offre una nuova dimensione all'integrazione, bellezza estetica e funzionalità e creato per una vasta gamma dei nostri prodotti.

2018